>>> NUMERI DI RIFERIMENTO IOTA EMESSI <<<

AF-092      3V     Sousse / Monastir / Mahdia Region group (Tunisia)
AS-163/Pr   R0Q    Laptev Sea Coast East group (Russian Federation)
AS-164/Pr   R0Q    East Siberian Sea Coast West group (Russian Federation)
OC-249/Pr   YB8    Aru Islands (Indonesia)
SA-092      PZ     Suriname group (Suriname)
-----------------------------------------------------------------------------

           >>> NUMERI DI RIFERIMENTO PROVVISORI AL 30 GIUGNO 2002 <<<

AS-163/Pr   R0Q    Laptev Sea Coast East group (Russian Federation)
AS-164/Pr   R0Q    East Siberian Sea Coast West group (Russian Federation)
OC-249/Pr   YB8    Aru Islands (Indonesia)
-----------------------------------------------------------------------------

              >>> OPERAZIONI PER LE QUALI SONO STATE FORNITE <<<
              >>>     SUFFICIENTI PROVE DI CONVALIDA (+)     <<<

AF-092     3V8KO        Kuriat Island (June 2002)
AS-152     UA0QHZ/P     Bol'shoy Begichev Island (March/April 2002)
AS-152     UA0QMN/P     Bol'shoy Begichev Island (March/April 2002)
AS-159     TA2MW/0      Kefken Island (May/June 2002)
AS-159     TA2RC/0      Kefken Island (May/June 2002)
NA-163     XF1DN        Angel de la Guarda Island (June 2002)
OC-077     AH6HY/AH8    Ofu Island, Manua Islands (May 2002)
OC-090     DU1/G0SHN    Dimakya Island, Calamian Group (April 2002)
OC-244     DU1/G0SHN    Verde Island (March 2002)
SA-092     PZ5PI        Papegaaien Island (June 2002)

(+) sono incluse le operazioni per le quali le prove di convalida  sono state
inviate  volontariamente  (cioe' non erano state richieste in modo  specifico
per  confermare  l'emissione  del  Numero  di  Riferimento  o  la   validita'
dell'operazione). In  tutti  i  casi,  le  QSL  verranno  ora  accettate  dai
Checkpoints, purche'  conformi allo  standard richiesto  (il nome  dell'isola
deve essere riportato sulla cartolina).
-----------------------------------------------------------------------------

              >>> OPERAZIONI IN ATTESA DI ESSERE CONVALIDATE <<<
              >>>        AGGIORNAMENTO 30 GIUGNO  2002        <<<

AF-057     5R8/F5DKO    Nosi Be Island (March 2002)
AS-163/Pr  R3CA/0       Makar Island (May 2002)
AS-164/Pr  R3CA/0       Nemkov Island (May 2002)
EU-082     U1ZA/1 & /A  Kil'din Island (resident?)
OC-197     YC3MM/P      Bawean Island (June 2002)
OC-221     YB8VM/P      Kai Islands (June 2002)
OC-221     YE8XM/P      Kai Islands (June 2002)
OC-249/Pr  YB8VM/P      Wamar Island, Aru Islands (June/July 2002)
OC-249/Pr  YE8XM/P      Wamar Island, Aru Islands (June/July 2002)
SA-073     4T4X/5       Chincha Islands (January 2002)
SA-086     XR2D         Damas Island (February 2002)
SA-088     PSA088       Tacami Island (June 2001)

I  Checkpoints  non  sono  autorizzati  ad  accreditare le  QSL  relative   a
collegamenti effettuati  con operazioni  per  le quali  si  e' in  attesa  di
ricevere il materiale di convalida.
------------------------------------------------------------------------------


         >>> ESTRATTO DEL REGOLAMENTO DELL'RSGB IOTA CONTEST 2002 <<<

               Il regolamento ufficiale e' disponibile sul sito
                        dell'RSGB HF Contests Committee
                            http://www.rsgbhfcc.org

DATA
Dalle 12 UTC di sabato 27 luglio alle 12 UTC di domenica 28 luglio.

BANDE E MODI
80, 40,  20, 15  e 10  metri, CW  e SSB.  Non si  puo' operare  nei  segmenti
3560-3600, 3650-3700, 14060-14125 and 14300-14350 kHz.

CATEGORIE
(a) Singolo operatore, 24 ore. CW, SSB o Misto.
(b) Singolo operatore, 12 ore. CW, SSB o Misto.
(c) Singolo operatore assistito, 24 ore. CW, SSB o Misto.
(d) Singolo operatore assistito, 12 ore. CW, SSB or Misto.
(e) Multi-operatore, Misto.

Note:
1. E' permessa l'emissione di un solo  segnale. Si possono usare non piu'  di
    due radio, la  seconda delle  quali deve  essere usata  solo per  lavorare
    nuovi moltiplicatori (cioe' non puo' essere usata per chiamare "CQ" o "QRZ
    Contest").
2. Singolo operatore assistito: e' permesso l'uso passivo del PacketCluster e
    di altre forme simili di assistenza.
3. I periodi  di  pausa,  di almeno  60  minuti,  devono  essere  chiaramente
    indicati nel foglio riassuntivo.

SEZIONI
(a) Stazione su isola IOTA, High Power
(b) Stazione su isola IOTA, 100 Watt
(c) Mondo (stazione  situata  in localita'  priva  di numero  di  riferimento
     IOTA), High Power
(d) Mondo (stazione  situata  in localita'  priva  di numero  di  riferimento
     IOTA), 100 Watt
(e) SWL

Note:
1. Chi non  indica la  potenza di  trasmissione sara'  considerato  d'ufficio
    "High Power"
2. Le stazioni insulari  (sezioni "a" e  "b") possono  indicare se  rientrano
    nella  definizione  di  DXpedition  per  concorrere  all'assegnazione   di
    riconoscimenti speciali. La definizione di DXpedition si applica laddove
    - l'isola puo'  essere raggiunta  solo via  mare  (sono escluse  le  isole
      raggiungibili tramite ponti, strade o voli di linea)
    - nessuno degli operatori risiede sull'isola
    - gli operatori  portano con  se' l'equipaggiamento  radio e  le  antenne,
      senza appoggiarsi a radioamatori residenti
    - nel caso di stazione insulare 100  Watt, le antenne  sono limitate a  un
      solo elemento per banda (per esempio  dipolo, verticale). Le  DXpedition
      insulari HP non hanno restrizioni di antenna.
I riconoscimenti  saranno assegnati  alle  stazioni che  si  classificheranno
prime nelle seguenti categorie/sezioni: Singolo operatore 24 ore HP,  Singolo
operatore 24  ore  100W,  Singolo operatore  assistito  24  ore  HP,  Singolo
operatore assistito 24 ore 100W, Multi-operatore  24 ore HP,  Multi-operatore
24 ore 100W.

RAPPORTI
RS(T) + numero progressivo a partire da 001 + eventuale numero di riferimento
IOTA. Non usare numerazioni separate per CW e SSB. Una medesima stazione puo'
essere collegata due volte per banda (una in CW e una in SSB).

PUNTEGGIO
(a) Punti QSO: ogni collegamento con un'isola  IOTA vale 15 punti; tutti  gli
     altri collegamenti valgono 3 punti ciascuno (compresi i collegamenti  con
     il proprio numero di riferimento IOTA)
(b) Moltiplicatore: totale dei  Numeri di Riferimento  IOTA diversi tra  loro
     collegati su ciascuna banda in CW + totale dei Numeri di Riferimento IOTA
     diversi tra loro collegati su ciascuna banda in SSB.
(c) Punteggio finale: somma dei punti QSO su tutte le bande moltiplicata  per
     il totale dei moltiplicatori.

LOGS
(a) E' preferibile impiegare un software tra quelli piu' in uso: SDI, CT, NA,
     TR.  Sono   richiesti   solo  due   file:   (callsign).LOG  o   .ADI    e
     (callsign).SUM.
(b) I log  devono  elencare: ora  UTC,  nominativo della  stazione  lavorata,
     RST/numero progressivo/Numero  di  Riferimento IOTA  inviati,  RST/numero
     progressivo/numero di riferimento IOTA  ricevuti, moltiplicatore e  punti
     QSO.
(c) E' necessario accludere un foglio riassuntivo (indicare la categoria,  la
     sezione, il numero dei collegamenti per banda/modo) e la dichiarazione di
     aver operato in osservanza  del regolamento e  dei termini della  propria
     licenza. Le  stazioni  IOTA  devono  indicare il  nome  e  il  numero  di
     riferimento  dell'isola  dalla  quale hanno  operato e se l'operazione ha
     avuto le caratteristiche di una DXpedition (vedi sopra).
(d) I QSO privi di punteggio devono essere indicati come tali. I partecipanti
     al contest in un unico modo  che fanno dei collegamenti anche  nell'altro
     modo devono indicare questi ultimi a punteggio zero.
(e) I log  possono  essere  inviati come  allegati  di  posta  elettronica  a
     iota.logs@rsgbhfcc.org
(f) I log possono anche essere inviati  a: RSGB IOTA  Contest,  P.O. Box   9,
     Potters Bar, Herts EN6 3RH, England.
(g) La scadenza per l'invio dei log e' l'1 settembre 2002.

PENALITA'
Si possono dedurre punti, o i partecipanti possono essere squalificati, se si
violano le regole o lo spirito del contest - per esempio  se  si usano  terze
persone per portare a buon fine un collegamento o se non si da' il numero  di
riferimento IOTA durante ciascun  QSO.

SWL
Il punteggio  e'  identico a  quello  di cui  sopra.  Bisogna  compilare  log
separati per ciascuna banda. I log devono elencare ora UTC, nominativo  della
stazione  ascoltata,  RST/numero   progressivo/numero  di  riferimento   IOTA
inviati, nominativo della stazione lavorata, moltiplicatore e punti QSO.  Tra
uno stesso  "nominativo della  stazione lavorata"  e l'altro  devono  esserci
almeno altri  due QSO  o trascorrere  almeno dieci  minuti. Se  si  ascoltano
entrambe le  stazioni impegnate  nel QSO,  esse possono  essere messe  a  log
separatamente.

PREMI
Oltre ai diplomi per le stazioni vincitrici delle varie categorie e  sezioni,
saranno assegnati sei premi per le stazioni che totalizzeranno il  miglior
punteggio nelle seguenti categorie/sezioni:
- CDXC Geoff Watts Memorial Trophy: alla stazione insulare (non DXpedition)
- IOTA Trophy dello IOTA Committee: alla DXpedition su isola IOTA
- Roger Balister, G3KMA Trophy: alla DXpedition su isola IOTA (100W)
- David King,  G3PFS  Trophy,  in  memoria  di  Geoff  Watts:  alla  stazione
   britannica operante dal  Regno Unito nella  categoria singolo operatore  12
   ore SSB
- G3DYY Memorial Trophy:  alla stazione britannica  operante dal Regno  Unito
   nella categoria singolo operatore 24 ore CW
- W9DWQ  Contest    Award:  alla  DXpedition  (singolo  operatore)  su  isola
   nordamericana

Lo IOTA Contest Manager e' Don Field, G3XTT (iotacontest@rsgbhfcc.org)

Tutte  le  informazioni  relative  al  Contest  IOTA,  inclusi  i   risultati
dell'edizione  2001, sono disponibili all'URL http://www.rsgbhfcc.org
-----------------------------------------------------------------------------

                               >>> SITI WEB <<<

RSGB IOTA       http://www.rsgbiota.org
IOTA MANAGER    http://www.eo19.dial.pipex.com/index.shtml
425 DX NEWS     http://www.425dxn.org/iota
-----------------------------------------------------------------------------

                            Mauro Pregliasco, I1JQJ
                      Country Assistant IOTA per l'Italia
                           RSGB IOTA Committee Member





Mauro Pregliasco, I1JQJ
RSGB IOTA Committee Member
E-mail: i1jqj@ari.it
-----------------------------------
www.rsgbiota.org
www.eo19.dial.pipex.com/index.shtml
www.425dxn.org/iota


Mauro Pregliasco, I1JQJ/KB2TJM
425 DX News Editor
http://www.425dxn.org
i1jqj@425dxn.org