Comunicato IOTA [ottobre 98]

     >>> NUMERI DI RIFERIMENTO IOTA EMESSI NEL MESE DI OTTOBRE 1998 <<<

NA-210        KL   NORTON SOUND COAST NORTH group (operazioni di KL7/K6ST da
                   Sledge Island, luglio 1998)

NA-211        W7   OREGON STATE  group (operazioni  di W5BOS/7  da  Tillamook
                   Rock, settembre 1998)

NA-212        YN   PACIFIC OCEAN  COAST  group (Nicaraguan  islands,  lettera
                   "d"), a seguito delle operazioni di H76C da Cardon Island.

-----------------------------------------------------------------------------

             >>> OPERAZIONI PER LE QUALI SONO STATE FORNITE <<<
             >>>     SUFFICIENTI PROVE DI CONVALIDA (*)     <<<

NA-150  KL7/W6IXP   Little Diomede Island  (luglio/agosto 1998)
NA-173  VE8C        Charlton Island        (agosto 1998)
NA-184  N6VV/P      St George Reef         (ottobre 1998)
NA-210  KL7/K6ST    Sledge Island          (luglio 1998)
NA-211  W5BOS/7     Tillamook Rock         (settembre 1998)
NA-212  H76C        Cardon Island          (ottobre 1998)

(*) sono incluse le operazioni per le quali le prove di convalida  sono state
inviate  volontariamente  (cioe' non erano state richieste in modo  specifico
per confermare  l'emissione  del Numero di Riferimento). In tutti i  casi, le
QSL verranno ora accettate dai Checkpoints.

-----------------------------------------------------------------------------

    >>> NUMERI DI RIFERIMENTO IOTA PROVVISORI (IN ATTESA DI CONFERMA) <<<

AS-139/Prov   BY7  GUANGXI PROVINCE  group  (operazioni di  BI7W  da  Weizhou
                   Island, agosto 1998)

I  Checkpoints  non  sono  autorizzati  ad  accreditare  le  QSL  relative  a
collegamenti effettuati con  isole/gruppi i  cui Numeri  di Riferimento  sono
ancora provvisori (provisional).

=============================================================================

                     >>> SOFTWARE UFFICIALE IOTA <<<

Si ricorda che lo  IOTAMEM,  che consente  ai partecipanti  al  Programma di
usufruire  di uno  sconto del 35%  sulle  tasse amministrative,  puo' essere
richiesto  al  Checkpoint   per l'Italia  Mauro  Pregliasco, I1JQJ  (15 mila
lire spese postali  incluse).   Per facilitare l'uso  dello  IOTAMEM  l'help
interattivo e' stato ora tradotto  in italiano.
=============================================================================

      >>>  IOTA PRE-CHECKING SERVICE AL CONVEGNO HF LOMBARDIA  <<<

Per venire incontro alle  esigenze dei partecipanti  al diploma, l'RSGB  IOTA
Committee ha deciso di lanciare in via sperimentale il Servizio di  Controllo
Preliminare "sul campo".   Il  Pre-Checking Service  mira a  ridurre in  modo
sostanziale sia le spese cui vanno  incontro i partecipanti allo IOTA sia  il
rischio di perdere le QSL.

Il  prossimo  "IOTA  pre-checking  service"   verra' svolto in  occasione del  
                  >>>  II  CONVEGNO  HF  LOMBARDIA  <<<
in programma domenica  15 novembre ad Erba (CO),  presso il Centro Fieristico
ELMEPE - Fiera dell'Elettronica ABC.  Per ulteriori informazioni e' possibile
contattare: Giovanni Terzaghi, IK2JYT.

Il servizio, per il momento limitato ai soli radioamatori italiani, avra' una
durata di  12 mesi,  al  termine dei  quali  si prendera'  in  considerazione
l'eventualita' di renderlo permanente ed estenderlo ad altri paesi.
Il controllo preliminare viene effettuato dal Checkpoint IOTA, che si  avvale
della  collaborazione  di  uno  dei  membri  dello  IOTA  Team  nominato  dal
Committee.  Possono usufruire  del servizio tanto  i nuovi partecipanti  allo
IOTA quanto i  radioamatori che  vogliano aggiornare  il proprio  score.   In
entrambi i casi le modalita' da seguire sono le seguenti:

Vengono accettate fino a un massimo di 120 QSL a persona
E' necessario fornire:
le fotocopie fronte/retro di tutte le QSL per le quali si chiede l'accredito, 
le cartoline originali,
il solito modulo di partecipazione,
lo IOTAMEM aggiornato con i nominativi di cui si chiede l'accredito OPPURE
la lista delle QSL di cui si chiede l'accredito

Durante una sessione di  Controllo Preliminare il  Checkpoint si limitera'  a
constatare  l'effettiva  corrispondenza  tra  gli  originali  (che   verranno
immediatamente riconsegnati  al proprietario)  e le  fotocopie (che  verranno
conservate dal Checkpoint).

Il vero e proprio "controllo IOTA" delle QSL verra' effettuato in un  secondo
momento, in base alle linee guida stabilite dallo IOTA Committee e usufruendo
dei molteplici strumenti messi a disposizione del Checkpoint.  Per "controllo
IOTA" si intendono  tutte quelle  operazioni volte  ad accertare  l'effettiva
validita' della QSL ai fini IOTA. I dati utili a tale scopo (nominativo della
stazione, QTH,  data dell'operazione)  verranno  desunti dalle  fotocopie  in
possesso del Checkpoint.   Le operazioni di  accredito (cioe' il  caricamento
dei dati nel computer del  Checkpoint e gli  eventuali rifiuti di  operazioni
non valide)    non potranno  fare  in alcun  modo  parte  delle  sessioni  di
Controllo Preliminare.

Una volta  effettuato  l'accredito, sara'  come  sempre cura  del  Checkpoint
inviare al  partecipante  allo  IOTA  l'aggiornamento  finale  e  l'eventuale
IOTAMEM aggiornato.   Le  spese postali  a carico  del partecipante  verranno
pertanto ridotte al minimo e, pur considerando le spese di fotocopiatura,  il
risparmio sara' di  notevole entita'.   Il rischio  di perdere  le QSL  sara'
invece ridotto a zero.

I Presidenti delle  Sezioni  ARI e  dei  gruppi DX che vogliano  offrire tale
opportunita' ai propri Soci sono  pregati di mettersi  in contatto con  Mauro
Pregliasco, I1JQJ per definire i dettagli.
=============================================================================

                           Mauro Pregliasco, I1JQJ
                     Country Assistant IOTA per l'Italia
                     RSGB IOTA Committee Member (Europe)

Mauro Pregliasco, I1JQJ/KB2TJM
425 DX News Editor

i1jqj@425dxn.org